Assemblea nazionale 2020: in autunno la nuova data

di Amministratore

L’emergenza sanitaria da COVID-19 e il conseguente lockdown hanno reso impossibile lo svolgimento dell’assemblea nazionale di ARAME, originariamente in programma l’8 maggio 2020 e rinviata a data da destinarsi, ferme restando le limitazioni agli spostamenti da una regione all’altra e le misure di contenimento che non consentono di organizzare eventi con un numero elevato di…

ARAME Puglia: definite le linee-guida per la ripresa delle attività

di Amministratore

Grande partecipazione all’assemblea di ARAME Puglia, svoltasi il 12 maggio in videoconferenza sulla piattaforma Zoom. Si tratta del primo incontro ufficiale dopo l’inizio della Fase 2, che dispone una graduale ripartenza delle attività dopo il lockdown per il contenimento della pandemia da Covid-19. Riorganizzazione e ripresa delle attività delle agenzie nella massima sicurezza sono state…

Imprese ANIE: per il 66% danni severi a causa del Covid

di Amministratore

Danni severi o rilevanti per il 66% delle imprese e ricorso agli ammortizzatori sociali per il 73%. A marzo 2020 in media un calo pari al 22,4% del fatturato totale e pari al 21,8% per le ore lavorate.  Federazione ANIE, che rappresenta l’industria italiana delle tecnologie Elettrotecnica ed Elettronica, nell’ambito della più ampia indagine confindustriale, ha…

“Ripartire insieme, con rinnovato slancio”

di Amministratore

Dal 4 maggio gli Agenti di Commercio con codice Ateco 46.1 possono riprendere a svolgere la propria attività, in quanto la loro categoria rientra tra quelle autorizzate dal DPCM del 26 aprile 2020. Le agenzie ARAME, che durante il lockdown hanno garantito continuità di servizio attraverso lo smart working, tornano pienamente operative sul territorio, e…

Come sta l’industria del lighting?

di Amministratore

ASSIL, l’Associazione Nazionale Produttori Illuminazione federata ANIE Confindustria, ha condotto un’indagine per valutare le ripercussioni dell’emergenza sanitaria da Covid-19 sulle imprese associate che, con un fatturato complessivo di oltre 2,8 miliardi di €, rappresentano oltre il 65% del mercato italiano dell’illuminazione e oltre 8.700 addetti. Ne emerge un quadro sostanzialmente negativo derivante dal protrarsi dell’epidemia.…